Pubblico Impiego Regioni e Autonomie Locali

Mobilità dei lavoratori: deve essere un opportunità per tutti/e!

Genova -

Mobilità dei lavoratori: deve essere un opportunità per tutti/e!



L'Amministrazione della Città Metropolitana di Genova ha deciso di liberalizzare la mobilità esterna per i lavoratori delle categorie B/C. Quelli assegnati ai CPI ed inseriti sul portale Mobilità avranno bisogno anche del nulla osta dei responsabili regionali del servizio.


In una logica che non ci trova d'accordo gli amministratori continuano a organizzare il futuro dell'Ente con lavoratori appartenenti alle fasce più alte (D).


Svuotare ulteriormente le aree operative vuol dire indebolire ulteriormente i servizi pubblici che eroghiamo, vuol dire attuare la politica degli appalti di dubbia qualità per i massimi ribassi previsti dai bandi o poco trasparenti negli affidamenti diretti.


Semplificando il concetto: meno lavoratori più privatizzazioni e più servizi scadenti per gli utenti.

Oltretutto mettendo tutti i colleghi che hanno rapporti con il pubblico in grande difficoltà e a volte anche in pericolo per possibili reazione di cittadini arrabbiati.


Comprendiamo comunque il desiderio di chi vorrebbe trasferirsi in un altro Ente.


In questi giorni assistiamo alla millantata capacità di favorire i trasferimenti, da parte di alcuni loschi figuri che utilizzano metodi molto simili alla massoneria ed al clientelismo degli anni 80 nascondendosi vergognosamente dietro a sigle sindacali.


I lavoratori non sono “vacche da vendere al mercato”. I sindacati non sono tutti uguali.


USB denuncia pubblicamente questi biechi tentativi di ingraziarsi le simpatie dei lavoratori, che non ci stanno a questi sistemi che tendono a dividere i colleghi e creano rabbia e disagio in una situazione degli uffici già molto problematica.


USB pretende la nostra Amministrazione a garantire percorsi chiari, trasparenti ed uguali per tutti.


Ogni dipendente della Città Metropolitana deve avere le stesse opportunità. Vanno fatti funzionare gli organismi di garanzia dei quali l'amministrazione si è dotata: Cug e Pari Opportunità


USB osserverà attentamente tutto quello che nelle prossime settimane succederà sul tema della “Mobilità” e si riserva di adire anche a vie legali se ne ravvisasse le condizioni.


USB invita i lavoratori ad abbandonare i venditori di fumo.


USB l'unico sindacato utile ai lavoratori.


USB-P.I. Città Metropolitana di Genova 11-4-2017