Pubblico Impiego Regioni e Autonomie Locali

Palazzo Vecchio: ora assumere si può, non ci sono più scuse !

Firenze -

 Unione Sindacale di Base Pubblico Impiego Firenze

 

 

Palazzo Vecchio:

                            ora assumere si può, non ci sono più scuse !

 

Come molti avranno letto il Consiglio dei Ministri ha approvato lo sblocco del turn over negli Enti Locali che passa dal 25% al 75%, quindi ogni 4 cessazioni 3 potranno essere coperte.

 

Vogliamo capire ora quali altre scuse il Comune di Firenze vorrà adoperare per non rivedere il piano occupazionale e se vorrà proseguire nella sciagurata politica di esternalizzazione dei servizi, con particolare riferimento ai servizi educativi e scolastici e non solo.

 

Oggi non ci sono più scuse che tengono, se non scelte di chiaro indirizzo politico che mirano unicamente a svuotare la macchina comunale che ormai ha meno di 4000 dipendenti, per far piacere al terzo settore che si crogiola e prospera sulle esternalizzazioni.

 

Siamo nella condizione di poter creare lavoro buono e non lavoro precario, di poter far scorrere le graduatorie in essere e di dare un minimo di risposte al bisogno di lavoro e di certezze per tanti giovani che non trovano risposte.

 

Su tutto questo chiediamo innanzitutto risposte certe al Sindaco Nardella, ed invitiamo tutti i lavoratori precari e quelli presenti nelle graduatorie e prendere contatto con NOI per organizzarsi e creare un vasto movimento che faccia pressione politica sulla Giunta .

 

ORGANIZZIAMOCI IL MOMENTO E’ ADESSO!

 

PERCHÉ :

 

ASSUMERE SI PUÒ ! ASSUMERE SI DEVE !